Pollu-ageing: cos’è e come si combatte

Pollu-ageing: cos’è e come si combatte

Oggi parliamo del pollu-ageing, ovvero dell’invecchiamento (in questo caso della pelle) dovuto all’inquinamento. Il pollu-ageing colpisce tutti, ma soprattutto chi vive nelle grosse città.

Le polvere sottili e i gli agenti chimici presenti nell’aria che sono prodotti dall’inquinamento, infatti, non si depositano semplicemente sulla pelle, ma possono penetrare e creare danni a livello delle cellule. Nel tempo, questo meccanismo porta ad un invecchiamento precoce dei tessuti che si rovinano.

Cosa si può fare?

Niente paura, combattere gli effetti del pollu-ageing sulla nostra pelle è possibili. Basta avere una buona beauty routine che ripulisca, depuri e idrati.

Primo passo: se siete truccate, rimuovete per bene il trucco (qui un’utile guida su come farlo al meglio e pulite a fondo la pelle. Attenzione ai prodotti che usate: non devono essere aggressivi e devono essere adatti al vostro tipo di pelle.

Secondo step: idratare per bene la pelle e usare prodotti contro arrossamento e che aiutino a mantenere elasticità e il nutrimento della pelle.

Sembra semplice (e lo è), ma non bisogna mai dimenticarsi di farlo tutti i giorni: la costanza verrà ripagata nel tempo. E scegliete i prodotti più giusti per voi. Alcuni li troverete sicuramente qui.

Related Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *